Mont Paillasse

giancarloberetta's picture
giancarloberetta
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
1 208 m
Quota di arrivo: 
2 414 m
Dislivello: 
1 206 m
Lunghezza*: 
13.35 km
Tempo di salita o complessivo*: 
3h00'
Tempo di discesa: 
2h00'

Introduzione

Questa lunga escursione si sviluppa all’interno dei bei boschi sopra Rhȇmes-Saint-Georges ed esce in spazi aperti solo al Col du Mont Blanc; non offre nessuna difficoltà se non a volte l’erba alta appena sopra l’abitato che può rendere difficoltosa l’individuazione della traccia. La cima offre un notevole ed inaspettato panorama sul gruppo del Bianco e del Gran Paradiso ma anche sulla sottostante Valsavarenche e sulla poco più lontana conca di Aosta.

Descrizione

Dal municipio si risale sulla strada superiore dove in corrispondenza dell’incrocio si trova la palina di partenza dell’itinerario. Si inizia a salire sul sentiero che attraversa i prati al di sopra delle abitazioni per addentrarsi quasi subito in un bosco di faggi e noccioli con percorso non ripido ma a volte di difficile individuazione a causa dell’erba a volte molto alta. Si arriva ad incrociare una strada (1383m) che si attraversa e si rientra subito nel bosco passando accanto ad un rudere ; poco sopra a questo si incrocia una mulattiera (1517m) dove si tiene la sinistra e si continua a salire nel bosco che ora si compone di alte conifere sempreverdi. Arrivati ancora sulla strada nei pressi di Traverse si continua su di essa e dopo aver fatto qualche curva si arriva ad una evidente palina (1700m) che ci indica di svoltare a destra. Si imbocca di nuovo il sentiero che poco sopra riprende la poderale e, proseguendo su questa, si passa dall’alpeggio di Champromenty (1818m) dove si trovano le indicazioni per Mont Blanc e ci fanno seguire sulla sinistra la comoda strada che ci accompagnerà sino a quasi in vetta. La poderale sale dolcemente nel bellissimo bosco, dove si trovano anche numerosi cespugli di rododendro, con percorso panoramico verso nord; dopo aver superato un tornante si inizia un lungo traverso in salita che culmina alla larga insellatura del Col du Mont Blanc. Qui si trovano le paline dove si svolta a destra e ci si dirige verso l’ormai evidente cima sulla dorsale che si sviluppa ad ovest; il percorso continua su di una traccia di mulattiera che si sposta sul versante di destra (Rhȇmes-Saint-Georges) compiendo qualche tornante e, tenendo sempre la sinistra agli incroci che si incontrano, la si abbandona sotto la vetta che si raggiunge con un breve ed evidente sentiero sulla cresta.

Bibliografia

Cartografia

 

Mont Paillasse: ci siamo stati!

  • Mont Paillasse

    29/08/2014
    massimo's picture
    massimo

Mont Paillasse: relazioni itinerari

  • Mont Paillasse

    giancarloberetta's picture
    giancarloberetta

Rhêmes-Saint-Georges: per saperne di più...