Court de Bard, da Vedun

giancarloberetta's picture
giancarloberetta
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Difficoltà: 
WT2
Quota di partenza: 
1 525 m
Quota di arrivo: 
2 261 m
Dislivello: 
736 m
Lunghezza*: 
17.40 km
Tempo di salita o complessivo*: 
3h00'
Tempo di discesa: 
2h00'

Introduzione

Escursione molto lunga ma senza pendenze marcate che si sviluppa nei boschi del versante sinistro (destra orografica) del vallone di Vertosan. La salita al Court de Bard da questo versante è consigliata a chi predilige itinerari in ambienti solitari e poco frequentati; solamente nel tratto dal col de Bard alla cima si trovano le numerose tracce degli escursionisti e delle motoslitte che salgono dalle frazioni sopra La Salle.

Descrizione

Dal piccolo posteggio si imbocca la strada poderale, che sale sulla sinistra dietro alla chiesetta, ben indicata dalle paline segnaletiche. La si abbandona quasi subito per seguire il sentiero che taglia alcuni tornanti e si inoltra nel bosco di conifere; ripresa la strada si lascia dapprima sulla destra il bivio per Chatêlet e poco oltre sulla sinistra quello per il Col de Bard entrambi indicati da una palina. L’itinerario prosegue in lieve pendenza passando alcuni tornanti e superando le eventuali piccole slavine che scendono dai ripidi versanti del bosco e giunge all’alpeggio di Clapey (1746m) da dove si prosegue sempre a mezza costa arrivando al bivio per Jovençan (1762m) che si lascia sulla destra. Si continua ancora sulla poderale, cercando a tratti di intuirne il tracciato, e, passati un paio di tornanti, si giunge all’alpeggio di Dzette che si supera passando dietro di esso e, passato ancora un tornante, si giunge ad una quota di 2080m circa dove si abbandona la strada e si sale ora senza itinerario obbligato nel bosco, con la pendenza che si accentua, sino ad arrivare sull’ampia dorsale nei pressi del Col de Bard. Dal colle si continua verso sinistra (sud) seguendo le tracce quasi sempre presenti e, oltrepassati alcuni saliscendi, si giunge, dopo un ultimo strappo, al panoramico dosso sommitale.

Informazioni generali

Via: da Vedun
Segnavia: 3 - 8 - 2 ove visibili
Tipologia percorso: a/r
Periodo consigliato: dicembre, gennaio, febbraio, marzo
Pericolo Oggettivo: -
Esposizione al sole: est
Tratti esposti: -
Acqua: -

Riferimenti bibliografici

Accesso stradale

Si percorre l’autostrada Autostrada A5 sino alla barriera di Aosta Est, la si supera e si esce al casello successivo di Aosta Ovest prendendo la direzione Aosta. Al semaforo si svolta a sinistra e, arrivati a Saint Pierre, si trova sulla destra in leggera discesa la deviazione per Saint Nicolas. Appena oltrepassata la frazione di Fossaz si svolta a sinistra seguendo le indicazioni per Thomasset e, giunti in prossimità della frazione si segue sulla sinistra la deviazione per Vedun che in breve si raggiunge e dove si può lasciare l’auto nel piccolo piazzale antistante la chiesetta.

Galleria fotografica

Court de Bard: tracce GPS

  • Court de Bard da Challancin

    2/06/2015
    massimo's picture
    massimo

Court de Bard: ci siamo stati!

  • Court de Bard

    Court de Bard

    2/06/2015
    massimo's picture
    massimo

#ciaspolare in alta Valle d'Aosta: relazioni itinerari

  • Court de Bard, da Vedun

    giancarloberetta's picture
    giancarloberetta
  • Punta Leysser

    giancarloberetta's picture
    giancarloberetta

Avise: per saperne di più...