Parallelo di Natale 2008

Dienstag, 23 Dezember, 2008 - 00:00
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
  • Il Canalone Miramonti col Parallelo di Natale accende l’entusiasmo dell’azzurro
  • È Rocca, infatti, il vincitore dell’ultima 3-Tre a Madonna di Campiglio
  • Occhio però anche a Blardone, Simoncelli, Deville e pure a Fill
  • Parterre d’elite anche tra le donne. Diretta su RAI 2 alle 17.20

Domani al Parallelo di Natale di Madonna di Campiglio ci sarà il classico “parterre de roi”. Su tutti, spiccano i nomi degli azzurri della squadra A, già annunciati i giorni scorsi, ma chi doveva esserci ed ha tenuto gli organizzatori in ballo fino all'ultimo momento è stato il croato Ivica Kostelic il quale, dopo la brillante vittoria odierna nello slalom altoatesino, ha preferito fare rientro a casa, dove festeggerà il primo e secondo posto conquistati nella due giorni dell'Alta Badia. Non prima, però, di aver promesso di essere presente alla prossima edizione del Parallelo di Natale, seppur la voglia di tornare a Madonna di Campiglio lo avesse stuzzicato non poco, memore della vittoria nella 54.a edizione della 3-Tre datata 2003.
L’uomo del momento, dunque, ha deciso di festeggiare il glorioso weekend a casa propria ma, se è pur vero che non ci sarà il vincitore della cinquantaquattresima 3-Tre, ci sarà invece quello della 55.a, ovvero quel Giorgio Rocca tornato oggi su ottimi livelli, brillante quarto nello slalom badiota. Sarà il livignasco, dunque, il sorvegliato speciale, lui che è il re del Parallelo di Natale, vinto ben quattro volte.
Molti stranieri che erano nella lista di partenza, con lo spostamento al 23, conseguente il recupero di oggi in Val Badia, hanno disdettato, causa il programmato rientro a casa dopo il 22.
Non mancano comunque gli spunti alla 21.a edizione della kermesse natalizia dello sci alpino, alla quale prenderanno il via anche lo svedese Johann Brolenius, l’austriaco Kilian Albrecht e l’argentino Cristian Javier Simari, i quali vanno ad aggiungersi alla pattuglia italiana guidata da Giorgio Rocca e completata da nomi del calibro di Massimiliano Blardone (vincitore di due edizioni del Parallelo, nel 2004 e 2006), Davide Simoncelli (in trionfo nel 2005), Peter Fill, Cristian Deville, Giuliano Razzoli (vincitore dell’ultima edizione), Christoph Innerhofer e Mattia Casse.
Non da meno, poi, sarà la starting list al femminile, guidata dalla reginetta dello slalom gigante Denise Karbon, assieme alla quale si presenteranno al cancelletto le compagne in azzurro Nicole Gius, Camilla Alfieri, Camilla Borsotti e Daniela Merighetti.
Partecipazione d’elite, quindi, per la “gara degli auguri” organizzata per il 21° anno consecutivo dallo Sci Club Faip Selvino, quest’anno in collaborazione con il locale comitato 3-Tre, che cercherà di sfruttare al meglio l’evento per confermarsi patria dello sci alpino, in vista di un futuro ritorno in Coppa del Mondo, voluto in primis dagli atleti del circo bianco.
Teatro di gara sarà il Canalone Miramonti, ovvero la pista che ha ospitato le 55 edizioni della 3-Tre, con le fasi di qualificazione a prendere il via alle ore 16.00 ed aperte a 16 atleti della categoria maschile e 8 della categoria femminile, chiamati a percorrere in sequenza i due percorsi di slalom tracciati dal direttore di pista Adriano Alimonta con la supervisione del direttore agonistico della nazionale italiana Flavio Roda.
I primi 4 classificati (sia al maschile che al femminile) prenderanno poi il via all’entusiasmante braccio di ferro finale in parallelo, con prove di semifinale e finale. Una fase che scatterà alle 17.20 con tanto di diretta su Rai2 (fino alle 18).
Quella di domani sarà un’edizione ricca di grandi nomi e, seppur sia vero che in palio non ci sono preziosi punti di Coppa del Mondo, non si può certo negare che ogni atleta sogni di chiudere l’anno con una vittoria, di qualsiasi tipo essa sia. Una cosa pertanto è certa. Domani non mancherà lo spettacolo, a giocare a favore dei tanti appassionati trentini e dei numerosi turisti che hanno raggiunto Madonna di Campiglio per le festività natalizie.
Info: www.parallelodinatale.it