Lago di Sasso

Bild des Benutzers benedetto
benedetto
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
30/10/2012
Difficoltà: 
WT2
Quota di partenza: 
590 m
Quota di arrivo: 
1 922 m
Dislivello: 
1 332 m
Tempo di salita o complessivo*: 
4h00'
Tempo di discesa: 
3h00'

Introduzione

Bella gita invernale alternativa alle salite per la Capanna Grassi o al rifugio Santa Rita, con la stessa lunghezza ma meno faticosa.
Dal lago si può raggiungere in un paio d'ore faticose la cima del Pizzo dei Tre Signori.

Descrizione

Dal parcheggio di Introbio una serie di scorciatoie porta dapprima alla fonte San Carlo (1h00') poi al secondo parcheggio del Troggia, nei pressi di un agriturismo.
A sinistra parte un sentiero che percorre la sponda destra del Troggia a destra continua la strada.
Sulla strada, in inverno, le racchette sono per lo più inutili, dipende dalle condizioni della neve.
I due itinerari si ricongiungono poco prima della bocca di Biandino.
Lasciato a destra l'itinerario per la Capanna Grassi si prosegue verso il rifugio Madonna di Biandino oltre il quale a sinistra si incontra il sentiero che porta al rifugio Santa Rita.
Lo si ignora e si continua verso il fondovalle sino all'alpeggio del Sasso.
Prima dell'alpeggio si sale a sinistra mirando ad una piccola gola superata la quale si raggiunge una piccola diga a destra della quale si sale un pendio che porta in vista del lago, che si raggiunge scendendo di pochi metri.

Informazioni generali

Via:
Segnavia:
Tipologia percorso:
Periodo consigliato:
Esposizione al sole:
Pericolo Oggettivo:
Tratti esposti:
Attrezzatura utile:
Acqua:

Riferimenti bibliografici

  •  

Accesso stradale

Galleria fotografica

Lago di Sasso: ci siamo stati!

#ciaspolare in Valsassina: relazioni itinerari

  • Lago di Sasso

    30/10/2012
    Bild des Benutzers benedetto
    benedetto
  • Rifugio Grassi

    Bild des Benutzers benedetto
    benedetto

Introbio: per saperne di più...