Colle Serena

Bild des Benutzers Marcello
Marcello
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
24/08/2011
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
1 663 m
Quota di arrivo: 
2 547 m
Dislivello: 
884 m
Lunghezza*: 
10.00 km
Tempo di salita o complessivo*: 
2h40'
Tempo di discesa: 
2h00'

Introduzione

Bella e panoramica escursione lungo un sentiero ben segnato con solo un piccolo tratto prima del colle che presenta leggere difficoltà (ma non pericolo) per il terreno sdrucciolevole. All’imbocco del sentiero le due paline indicanti il sentiero riportano due tempistiche marcatamente differenti, quella riferita a 2h 40 minuti è veritiera se la salita si effettua lungo il sentiero.
Al colle belle le viste sulla valle del Gran San Bernardo, sul Mont Velan, sul Gran Combin e fino al massiccio del Monte Rosa. Verso la Comba di Planaval la vista spazia dal Rutor, al colle del Piccolo San Bernardo e fa capolino anche il Monte Bianco.

Descrizione

Al parcheggio si imbocca il sentiero che passa sotto i piloni della superstrada per il traforo del San Bernardo (attenzione ad imboccare il sentiero che parte alla sinistra del parcheggio). Si prosegue sulla sterrata per una decina di minuti e subito dopo il bivio che porta ad un alpeggio si imbocca il sentiero, che dapprima poco visibile, inizia a salire a pendenza moderata. Dopo breve il sentiero diventa più marcato e ben visibile ed inizia a spostarsi progressivamente verso ovest fino a sbucare sulla sterrata proveniente dal parcheggio. Sulla strada si svolta a sinistra ed alla prima curva a sinistra si torna ad imboccare il sentiero (bollo giallo in alto e non molto visibile). Il sentiero sale parallelo ad un piccolo impluvio, lo attraversa e con una diagonale a sinistra si torna sulla carrareccia, all’altezza delle baite diroccate di Arp du Bois Dessous. Si seguente per un breve tratto la via e dopo una curva a destra si torna ad imboccare il sentiero. Si sale la linea di displuvio di un piccolo impluvio, lo si attraversa e si entra nel vallone che scende direttamente dal colle Serena.
La via piega a destra in piano fino ad arrivare ai lati di un conoide di detrito che si risale aggirandolo sulla destra, dopo il sentiero torna a perdere pendenza inoltrandosi nel vallone. Si giunge ad un altro risalto che si supera facilmente, prima di arrivare all’ultimo risalto ove bisogna prestare un po’ di attenzione per la via che diviene sdrucciolevole. Superato quest’ultimo risvolto con una traversa a sinistra si giunge all’ampio colle Serena.

Informazioni generali

Via:
Segnavia:
Tipologia percorso:
Periodo consigliato:
Esposizione al sole:
Pericolo Oggettivo:
Tratti esposti:
Attrezzatura utile:
Acqua:

Riferimenti bibliografici

  •  

Accesso stradale

Galleria fotografica

Col Serena: ci siamo stati!

#escursioni nella Valle del Gran San Bernardo: relazioni itinerari

  • Colle Serena

    24/08/2011
    Bild des Benutzers Marcello
    Marcello
  • Mont Labiez

    21/05/2011
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Bivacco Molline

    Bild des Benutzers massimo
    massimo

Saint-Rhémy-en-Bosses: per saperne di più...