Arvier

0 vote
+
Vote up!
-
Vote down!
Portrait de maurizio
maurizio
Licenza Creative Commons: 
Creative Commons Licence
Arvier
Photo credits: 
Arvier ©2003 Massimo Martini

Scheda informativa

Superficie: 33,40 kmq
Altitudine: 776m
Maggior elevazione: Monte Doravidi (3439m)
Numero abitanti: 898
Nome in dialetto: Arvë
Nome abitanti: Arvelains - Arvelen, Arvelentse
Santo Patrono: San Sulpizio (17 gennaio)
Sito internet: www.comune.arvier.ao.it
Webcam:
Comuni confinanti: Avise, Introd, La Thuile, Rhêmes-Saint-Georges, Saint-Nicolas, Valgrisenche, Villeneuve
Villaggi e frazioni: Baise-Pierre, Chamençon, Chamin, Chez les Fournier, Chez les Garin, Chez les Moget, Chez les Roset, Grand-Haury, La Crète, La Ravoire, Léverogne, Mécosse, Petit-Haury, Planaval, Rochefort, Verney
Alpeggi:

Descrizione

Comune dell'alta Valle d'Aosta, posto all'imbocco della Valgrisenche. Probabilmente era già abitato in epoca pre-romana, ma probabilmente furono questi ultimi a consolidarne l'esistenza costruendovi una "mansio", cioè un luogo di sosta per i viaggiatori che seguivano la strada delle Gallie in direzione di quello che ora è il colle del Piccolo San Bernardo.
Secondo la tradizione il territorio del comune fu teatro di scontri con gli invasori saraceni nel X secolo: per questo motivo sarebbero sorti diversi castelli e fortificazioni, di cui oggigiorno ammiriamo i ruderi o i successivi rifacimenti (La Mothe, Rochefort, Montmayeur, Planaval). Di certo Arvier ebbe una parte nella guerra tra Francia e Savoia nel 1792, dato che si trova sulla strada che porta al col du Mont, punto di contatto tra la Valgrisenche e la Val d'Isère. Molti suoi abitanti vennero arruolati nelle forze sabaude come combattenti o come addetti ai rifornimenti.
Sul territorio comunale si trova anche la riserva naturale del lago di Lolair, a quota 1175 metri.
Dal punto di vista economico il comune è ormai legato a filo doppio con il capoluogo regionale, dove la maggior parte dei suoi abitanti si reca quotidianamente al lavoro. Dell'antica vocazione agricola sopravvive il settore della viticoltura, grazie alla produzione del rinomato vino Enfer.

 

Arvier: relazioni itinerari

  • Col de la Crosatie

    30/06/2007
    Portrait de massimo
    massimo
  • Lac du Fond

    30/06/2007
    Portrait de massimo
    massimo
  • Lago di Lolair

    Portrait de massimo
    massimo

Arvier: per saperne di più...

Arvier, sul magazine!

  • Il carattere dei legni

    20/07/2013
    Portrait de massimo
    massimo