Lazio

0 votos
+
¡Vota positivo!
-
¡Vota negativo!
Imagen de massimo
massimo
Licenza Creative Commons: 
Creative Commons Licence
Civita di Bagnoregio
Photo credits: 
Civita di Bagnoregio (by-nc)2016 Bert Kaufmann.jpg

 

Scheda informativa

Capoluogo: Roma
Superficie: 17.236 kmq
Altitudine minima: 0m
Maggior elevazione: Monte Gorzano (2458m)
Numero abitanti: 5.593.239
Nome in dialetto:
Nome abitanti: laziali
Province: Provincia di Frosinone, Provincia di Latina, Provincia di Rieti, Città metropolitana di Roma, Provincia di Viterbo
Comuni: 358
Regioni confinanti: Campania, Abruzzo, Marche, Molise, Toscana, Umbria
Sito istituzionale: www.regione.lazio.it

Descrizione

Culla della civiltà occidentale e della cultura cristiana, di laghi e di leggende, di terme e di storia, di vie anliche e di colline verdcggianti. Questo è il Lazio, regione dell'Italia centrale bagnata dal mar Tirreno, percorsa dalle acque del nume Tevere e caratterizzata da un territorio in prevalenza collinare e montuoso, pianeggiante in prossimità della costa. La regione offre paesaggi che si contrappongono e si completano, scenari intatti e orizzonti spettacolari racchiusi tra i centri urbani. Al visitatore vengono offerti scorci di indimenticabile bellezza, come Villa Bor­ghese a Roma, capitale d'Italia, il più famoso parco cittadino dove passeggiare, anche in bicicletta, costituisce un'esperienza unica tra arte, con la Galleria Borghese ed i suoi capolavori, e natura, che la circonda ed im­merge, tra laghetti ed alberi secolari. Il Lazio è anche una regione di terme, la cui storia è legata alle numerose fonti di acqua curativa che ebbe un enorme sviluppo a partire dall'età repubblicana prima, all'età imperiale, poi. I romani costruirono sontuosi bagni termali di cui esistono spettacolari testimonianze, disseminati in tutto il territorio; prima tra tutte le Terme di Caracalla, nel cuore di Roma. Tivoli è un'altra località termale ma il suo nome è legato principal­mente alle bellezze artistiche che custodisce. La sua fama è dovuta alle ville monumentali come Villa D'Este, dalle splendide fontane, giardini e dal palazzo, magnificenza del periodo rinascimentale e come Villa Adria­na, antica residenza dell'imperatore Adriano. Le due ville sono state inserite dall'Unesco nell'elenco dei siti Patrimonio dell'Umanità. Per chi preferisce il mare, la regione offre delle autentiche perle come Gaeta, Sabaudia, San felice Circeo, Sperlonga e le isole di Ponza e Ventotene mentre per gli amanti del lago, Bracciano è un' incantevole distesa d'acqua circondata dal verde intenso della natura circostante ed in cui si erge l'imponente castello cinque­centesco. Passeggiare nelle stradine medioenli dei paesini al ridosso delle riYe del lago, darà la percezione di quanto questi luoghi siano legati non solo all'impero romano ma abbiano fatto da palcoscenico a epoche diYerse. ;(e è un esempio il lago di Bolsena, nel ,·itcrbese, il lago più grande di origine ,·ulcanica d'Europa dal qualeemergono due isole, Bisentina e .i\Iartana, che al fascino della natura ricca che lo circonda ed ai splendidi panorami, unisce la storia con le tracce lasciate dagli Etruschi e dai Romani e dai periodi storici che si sono succeduti. Non saranno, infine, delusi gli amanti della montagna che nel Lazio troveranno località sciistiche come il Terminillo, Livata e Campo Staffi. Visitare queste terre lascia il ricordo di luoghi unici, di emozioni intense, ma anche la chiara percezione dello scorrere inesorabile del tempo, che motiva tutti i tentativi, da parte di chi ci ha preceduto, di sfidare i secoli lasciando qualcosa di sé.
 

Lazio: relazioni itinerari

  • Monte Circeo

    Imagen de massimo
    massimo

Lazio: per saperne di più...

Lazio, sul magazine!

  • Nasce Paolo Consiglio

    19/09/1927
    Imagen de redazione
    redazione
  • Nasce Daniele Nardi

    24/06/1976
    Imagen de redazione
    redazione
  • Muore Ardito Desio

    12/12/2001
    Imagen de redazione
    redazione
  • Muore Walter Bonatti

    13/09/2011
    Imagen de redazione
    redazione