Col Fênetre, da Fey dessus

ivano_ruffoni's picture
ivano_ruffoni
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
1 091 m
Quota di arrivo: 
1 671 m
Dislivello: 
621 m
Lunghezza*: 
6.20 km
Tempo di salita o complessivo*: 
1h30'
Tempo di discesa: 
1h15'

Introduzione

Facile itinerario in una zona non troppo frequentata della Val d'Aosta. Durante la salita, dopo l'abitato di Pesse, si possono osservare decine di terrazzamenti e recinzioni a muretto secco costruiti, nel tempo, dai montanari del luogo a testimonianza di quanto dovesse essere dura la vita in queste valli.

Descrizione

Dal parcheggio di Fey dessus (1135m) si scende per la via asfaltata per circa 500 metri imboccando successivamente la mulattiera a sinistra per il Col Fênetre ed il Mont Crabun Alp. Si salgono i gradini, si attraversa una zona erbosa, si passa sotto ad una roccia, si attraversano alcuni torrenti e su sentiero a gradoni ci si ricongiunge con la strada asfaltata a traffico regolamentato che sale da Fey dessus. La si segue a destra per pochi minuti fino a giungere a Pesse (1307m; 0h40'). Dal villaggio di Pesse conviene fare una brevissima deviazione verso la parte bassa del villaggio alla ricerca di una pianta monumentale ben segnalata in loco. Si tratta di un frassino probabilmente degli ultimi anni del 1700 o, al più, dei primi anni del 1800. Dalla croce in legno di Pesse parte una mulattiera segnalata per il Col Fênetre. Dopo pochi passi si trova una fontana-lavatoio da cui si dipartono due tracce. Seguire quella di sinistra. La mulattiera procede fra muretti a secco fino ad incrociare, a sinistra, dopo circa 6/7 minuti di cammino da Pesse, una seconda mulattiera segnalata con frecce ed indicazioni azzurre per "C. Corma". Questa mulattiera è il percorso naturale per il Col Fênetre ma in questo itinerario viene proposta per il ritorno. Si procede quindi fra muretti e terrazzi lungo la mulattiera di destra, non sempre evidentissima, fino al villaggio di Finestra giungendo poi ad una successiva baita, in prossimità della quale si ritrova la mulattiera precedentemente abbandonata. Si sale per un sentiero lastricato, si incrocia a sinistra una traccia con le indicazioni per "La Korma", ed in breve si è al Col Fênetre (1671m; +0h50'; 1h30'). Sul colle vi è un grosso ometto e, sul versante opposto a quello risalito, un rudere.
La discesa è per l' itinerario di salita fino alla baita. Conviene poi prendere a destra la mulattiera che si inoltra nel bosco di conifere. A tratti si intravedono bei panorami sui terrazzi sottostanti, testimoni del duro lavoro dei montanari di questi luoghi. Giunti a Pesse (1307m; 0h40'), come variante, si può percorrere la strada asfaltata fino al piazzale di Fey dessus (1135m; +0h 30'; 1h10').

Informazioni generali

Via:
Segnavia:
Tipologia percorso:
Periodo consigliato:
Esposizione al sole:
Pericolo Oggettivo:
Tratti esposti:
Attrezzatura utile:
Acqua:

Riferimenti bibliografici

  •  

Accesso stradale

Galleria fotografica

Col Fenêtre de Perloz: ci siamo stati!

#escursioni nella Valle del Lys: relazioni itinerari

  • Valle dei Principi

    ivano_ruffoni's picture
    ivano_ruffoni
  • Colle della Mologna Piccola

    ivano_ruffoni's picture
    ivano_ruffoni
  • Croix Corma, da Fey dessus

    ivano_ruffoni's picture
    ivano_ruffoni
  • Col Fênetre, da Fey dessus

    ivano_ruffoni's picture
    ivano_ruffoni
  • Alta Luce, dal Gabiet

    3/07/2004
    ivano_ruffoni's picture
    ivano_ruffoni
  • Bivacco Gastaldi

    massimo's picture
    massimo
  • Cappella di Kiry

    massimo's picture
    massimo
  • Mont Crabun

    massimo's picture
    massimo
  • Sorgenti del Lys

    maurizio's picture
    maurizio

Pages

Perloz: per saperne di più...