Mont Crabun

massimo's picture
massimo
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
1 060 m
Quota di arrivo: 
2 710 m
Dislivello: 
1 650 m
Lunghezza*: 
14.80 km
Tempo di salita o complessivo*: 
4h00'
Tempo di discesa: 
2h30'

Introduzione

Esistono luoghi che hanno la sfortuna di essere poco conosciuti e la fortuna di essere poco frequentati: l'escursione qui descritta vi porterà alla scoperta di un angolo incantevole e sconosciuto della Valle d'Aosta.

Descrizione

Da Fey Dessous (1060m) si risale la strada asfaltata, superando un tornante a sinistra, sino all'inizio del sentiero posto poco prima del divieto di transito (1100m, 0h05'). Si svolta a destra seguendo le indicazioni per il Mont Crabun e si inizia a percorrere una bella mulattiera a gradoni che risale il bosco sino ad incontrare nuovamente la strada asfaltata poco prima di Pesse (1296m, 0h35'). Raggiunta la strada la si segue svoltando a destra raggiungendo in pochi minuti il villaggio di Pesse (1307m, 045'). Si continua la marcia lungo la strada asfaltata, pressoché pianeggiante, che ci conduce a Pra (1349m, 1h00'). Si prosegue lungo la strada sino a raggiungere un parcheggio (1368m, 1h05'): poco prima dello stesso si svolta a sinistra e si inizia a percorrere il sentiero (1) che, lasciando a sinistra gli ultimi caseggiati di Pra, si incunea dolcemente nel vallone del torrente de Nantay risalendo la sua destra orografica lasciandosi sulla sinistra le suggestive guglie della Becca Cerosera (1866m). Dopo aver superato il torrente in un comodo guado, il sentiero risale un crinale e giunge al pianoro di Plan (1875m, 2h00').
Da qui il sentiero risale prosegue verso gli alpeggi di Lers (1876m) e di Ibec: il tracciato attraversa prati ricchi di genziane e anemoni, ripiana brevemente e riprende a salire lungo un traverso erboso che confluisce sulla cresta. Dalla cresta si può godere di un ottimo panorama su vallone di San Grato e sui Piccoli Laghi. Seguendo la cresta si risale verso la vetta su un sentiero agevole e si raggiunge dopo circa 45-50 minuti il Bivacco Crabun (2680m). Il bivacco, costruito nel 1989 e affiancato dal 1993 da un chalet, è situato appena sotto la punta del Mont Crabun: dopo un ultimo piccolo sforzo si può raggingere il crocefisso posto sulla sommità.
Da quassù il panorama è favoloso: oltre a godere della vista delle Dames de Challand (Becca Torché 3016m, e Becca di Vlou 3032 m), possiamo osservare ottimamente tutto l'apparato montuoso posto sulla destra della Dora Baltea e il Mont Mars.
Ridiscesi al bivacco, per una pausa ristoratrice si rientra al punto di partenza seguendo lo stesso itinerario.

Informazioni generali

Via: da Fey dessus
Segnavia: -
Tipologia percorso: circolare
Periodo consigliato:
Pericolo Oggettivo:
Esposizione al sole:
Tratti esposti:
Acqua:

Riferimenti bibliografici

Accesso stradale

Galleria fotografica

Mont Crabun: ci siamo stati!

  • Mont Crabun

    Mont Crabun

    4/08/2014
    ermanno's picture
    ermanno
  • Mont Crabun

    14/08/2006
    massimo's picture
    massimo

#escursioni nella Valle del Lys: relazioni itinerari

  • Rifugio della Barma

    8/07/2018
    locontim's picture
    locontim
  • Col Lazouney, da Steina

    18/09/2016
    massimo's picture
    massimo
  • Punta Lazoney

    13/10/2012
    giancarloberetta's picture
    giancarloberetta
  • Mont de Prial

    23/10/2010
    giancarloberetta's picture
    giancarloberetta
  • Punta dei Tre Vescovi

    26/08/2006
    massimo's picture
    massimo
  • Balma di Oropa

    3/10/2009
    massimo's picture
    massimo
  • Col da Barma

    3/10/2009
    massimo's picture
    massimo
  • Lago Vargno

    3/10/2009
    massimo's picture
    massimo
  • Rifugio Alpenzù

    28/08/2015
    massimo's picture
    massimo
  • Col de Frudière, versante orientale

    ivano_ruffoni's picture
    ivano_ruffoni
  • Grignaz

    ivano_ruffoni's picture
    ivano_ruffoni
  • Colle della Vecchia

    ivano_ruffoni's picture
    ivano_ruffoni

Pages