La leggenda della medaglia benedetta

0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Bild des Benutzers massimo
massimo

Tutte le sere una contadina era solita fare il segno della croce sulla culla del figlioletto per proteggerlo dalle avversità. Una sera però, se ne dimenticò ed il diavolo ne approfittò portando via il bambino.
Il diavolo correva nel bosco per portare al più presto il piccoletto alla moglie che da tempo ne desiderava uno. Nei pressi della cappella di Allein, ora dedicata a San Bernardo, un ramo di pino sfiorò il viso del bimbo che cominciò a piangere.
Fortunatamente il San Bernardo che si trovava nella chiesa, lo udì e accorse in suo aiuto, costringendo il diavolo a riportare indietro il bambino. Infatti nonostante la madre si fosse dimenticata il segno della croce, nelle fasce che avvolgevano il bimbo aveva cucito una medaglia benedetta raffigurante proprio San Bernardo.

Allein: relazioni itinerari

  • Dortoir Baravex

    3/01/2009
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Baravex damon

    31/10/2005
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Mont Saron, sentiero 24

    Bild des Benutzers massimo
    massimo

Allein: ci siamo stati!

  • Mont Saron

    Mont Saron

    21/05/2011
    Bild des Benutzers ermanno
    ermanno

Leggende alpine: per saperne di più...

Leggende alpine, sul magazine!